Bel colpo di Mezzaroma: Perinetti prolunga il contratto

In questi giorni frenetici in cui tutte le attenzioni sono rivolte, giustamente, verso l’imminente ritorno in serie A, la società bianconera sta già pensando al futuro e lo fa cercando di darsi una struttura adeguata all’impegno che l’aspetta.

Al centro del progetto di Massimo Mezzaroma ci sono Giorgio Perinetti e Antonio Conte, ovvero i due dei principali artefici dei successi della stagione in corso, quella che permetterà al presidente di mantenere fede all’ impegno preso con la città all’indomani della sventurata retrocessione.

Antonio Conte è legato al Siena da un altro anno di contratto e, a meno di una chiamata da parte di una grande, la Juventus per esempio, il tecnico leccese guiderà la Robur anche nella prossima stagione, rispettando fino in fondo il contratto firmato un anno fa di questi tempi.

Diverso il discorso per Perinetti a cui Mezzaroma vorrebbe prolungare il contratto in scadenza nel 2013.

Qualche settimana fa abbiamo scritto che era in corso una trattativa tra il DS e i massimi vertici societari per avvalersi dell’opera del dirigente romano per ulteriori due stagioni oltre la scadenza naturale del legame già in atto; oggi, dopo aver parlato con Massimo Mezzaroma e Giorgio Perinetti,  possiamo confermare che la trattativa è praticamente conclusa anche se manca ancora la fatidica firma.

Ma c’è di più e riguarda il ruolo che andrà a ricoprire Perinetti che, negli intendimenti del presidente bianconero, avrà una maggiore autonomia nelle scelte tecniche e il compito di organizzare al meglio il settore che andrà a coordinare, costruendo una struttura su cui la società potrà contare a lungo.

Dopo le tante voci che volevano Perinetti prima a Palermo e poi a Genova, finalmente arriva la notizia del nuovo contratto con il DS e in attesa che sia messo nero su bianco ci complimentiamo con il presidente Mezzaroma per una scelta che condividiamo in toto e che aspettavamo da tempo. (nn)

Fonte: Fedelissimo Online