Becchi e bastonati

..ma non avevano sbandierato ai quattro venti che tutto era stato fatto in tempo, in ordine, secondo scadenze e che si poteva tranquillamente ritenere che fosse finita la sequela dei punti di penalizzazione?  Il tifoso della Robur, oltre ad essere la prima vittima di questo stato di cose, deve anche essere preso per il culo in questo modo così selvaggio ?  Che cosa ci dobbiamo aspettare per il prossimo futuro,ormai imminente?

Siamo come i mariti becchi e bastonati.

Ti giuro che se fossi un giocatore del Siena chiederei di mandare in campo a sudare qualche altro al posto mio, …..qualcuno che è responsabile di questa storia, che non merita di essere in tribuna.

Siamo rimasti solo noi tifosi,e la squadra tutta compatta che corre e fatica, Beretta compreso,  a credere in un miracolo sempre meno credibile.

Luca Lombardini