Barone: “Col Siena andrà meglio”

Dopo 20 giorni di permanenza al Cagliari, il primissimo consuntivo di Simone Barone è positivo. Mettendo in conto anche le normali problematiche che comporta un trasferimento. “E’ logico trovare delle difficoltà all’inizio. Per me è importante l’approccio al gruppo, sono contento di essermi inserito rapidamente””. Impossibile invece un raffronto tra la realtà rossoblu e altre conosciute in passato. “Ciascuna Società ha la propria filosofia, non è il caso di fare paragoni”.
L’ex granata è cosciente di non aver ancora dato il meglio di sè. “Devo mettere benzina nelle gambe, trovare la migliore condizione. Già domenica col Siena andrà meglio. Poi sfrutterò la sosta per oliare i meccanismi coi compagni. Lavorare sul campo mi aiuta, giorno dopo giorno. Comunque al momento attuale, trovare una squadra che sia in forma è praticamente impossibile”.
La prima gara di campionato è già andata in archivio. “Ho cercato di tenere la posizione e dare una mano in fase difensiva”. Contro i senesi, sarà tutt’altra storia. “Una partita difficile. Loro sono organizzati bene dietro. Dovremo stare attenti alle ripartenze. Non temiamo nessuno, ma rispettiamo tutti”.
Per Barone, l’importante nel corso dell’anno sarà “mantenere un equilibrio, sia quando le cose andranno bene, sia quando andranno meno bene”. A livello personale, nessun obbiettivo principale. “Se non quello di dare il mio contributo per raggiungere la salvezza”.

Fonte: www.cagliaricalcio.net