ATALANTA, L’INFERMERIA SI SVUOTA

L’Atalanta riprende oggi, martedì 17 novembre, gli allenamenti in vista della fondamentale trasferta di Siena di domenica prossima. Antonio Conte spera di recuperare Acquafresca, Manfredini e De Ascentis, assenti nelle ultime gare a causa di problemi muscolari. Considerata anche la squalifica di Doni e Guarente, il rientro dell’esperto centrocampista sarà determinante per la scelta degli undici titolari. Dai prossimi tre giorni di allenamenti si riuscirà a capire se anche Ferreira Pinto potrà essere della gara fin dal primo minuto. Come se non bastasse Conte deve verificare anche le condizioni di Garics, Radovanovic e Bonaventura al rientro dalle rispettive nazionali. Insomma, il puzzle è ancora molto lontano dall’essere completato.
Se ci si aggiunge anche la tensione per una partita da dentro o fuori come quella conto il Siena il quadro è completo. Anche in casa bianconera il clima non è dei più sereni. Dopo il rifiuto di Beretta, la società è ancora alla ricerca di un allenatore per sostituire il fin qui deludente Marco Baroni. Circolano i nomi di Gigi Cagni e Silvio Baldini.

Fonte: www.bergamonews.it