Aspettando la partita: qui Siena – qui Milan

SIENA – Ancora doppia seduta quest’oggi per la Robur di mister Iachini in vista della sfida di Milano. Lavoro atletico e tecnico-tattico, con partitella finale a campo ridotto quello svolto dai bianconeri, con Iachini che sta studiando la miglior formazione anti-Milan. Se in difesa non ci dovrebbero essere dubbi, con il trio Neto-Paci-Felipe, a centrocampo sono molti i giocatori a contendersi una maglia e forse solo Vergassola appare sicuro del posto da titolare. A destra molto dipenderà dalle condizioni di Sestu e Angelo, ma non è da escludere ancora Belmonte titolare. Dalla parte opposta solito ballottaggio Rubin-Del Grosso, con il primo leggermente favorito. Nel mezzo al campo, accanto al capitano dovrebbero giocare D’Agostino e Valiani, con l’esclusione a sorpresa di Bolzoni, forse l’unico giocatore in grado di dare sostanza per tutto l’arco della gara. Davanti non è da escludere l’ipotesi di un attacco leggere, con Rosina e Reginaldo. La Robur  tornerà in campo domani pomeriggio per un nuovo allenamento a porte chiuse. Infine sabato mattina rifinitura a porte chiuse e nel pomeriggio trasferimento a Milano.

Indisponibili: nessuno
Squalificati: Terzi (9-2-2016),Vitiello (9-9-2016), Calaiò

MILAN – Pomeriggio non facile per i rossoneri, che nella giornata di oggi erano impegnati a Busto Arsizio contro la Pro Patria in amichevole. Quella che doveva un giornata di puro calcio si è trasformato in un pomeriggio spiacevole. Dopo 27’ infatti la gara è stata sospesa a causa di cori razzisti dei tifosi locali diretti verso i giocatori di colore del Milan (Boateng, Niang, Emanuelson e Muntari). Boateng , all’ennesimo ululato, ha platealmente bloccato a palla con le mani e si è tolto la maglia, uscendo dal campo. In seguito a ciò, i rossoneri hanno deciso di non tornare in campo. Per la cronaca, tornavano titolari Bonera  e Muntari. Inoltre Allegri, nell’ormai classico 4-3-3, aveva schierato Boteng nel ruolo di mezz’ala e in avanti Emanuelson, El Shaarawy e Niang. Ma per domenica ancora molti dubbi di formazione per i rossoneri.

Indisponibili: Pato, Traoré, Didac Vila, Mesbah, De Jong
Squalificati: Mexes