Aspettando la partita: qui Siena – qui Inter

SIENA – La squadra di Serse Cosmi è tornata ieri a lavoro dopo il pari con l’Udinese. A Colle Val d’Elsa prima è stato svolto un lavoro atletico, poi una seduta tattica con partitelle a campi ridotti. Assenti Zè Eduardo, per un attacco influenzale, e Campagnolo, che si è fermato per un risentimento muscolare. Bolzoni ha lavorato in gruppo, ma manca ancora del ritmo partita. La squadra tornerà in campo domani mattina a Colle Val d’Elsa, mentre giovedì alle ore 15 è in programma un amichevole a Prato. Cosmi per la trasferta a San Siro ritrova Felipe al centro della difesa dopo la squalifica, per il resto la formazione è tutta da scoprire.

Indisponibili: Campagnolo
Squalificati: Larrondo (3 mesi), Vitiello (4 anni), Terzi (3 anni e 6 mesi), Belmonte (6 mesi)

INTER – Prima del Siena c’è da pensare al Rubin Kazan nella prima giornata di Europa League. Stramaccioni sta valutando la possibilità di operare un ampio turn over e dare spazio a chi fin qui ne ha trovato meno. Davanti Palacio ieri è stato provato nel tridente insieme a Cassano e Coutinho, che si giocherà una maglia con Sneijder. Per il resto, a centrocampo si rivedrà Gargano. Nell’allenamento di ieri esercizi sul possesso palla e un programma tattico. In chiusura, partitella finale, alla quale invece non hanno partecipato i giocatori maggiormente impiegati nella gara disputata a Torino. Hanno lavorato col gruppo anche Jonathan, Mudingayi e Chivu e in parte anche Mariga. Dejan Stankovic, si sottoporrà a un nuovo intervento di revisione e pulizia del tendine d'Achille. Previsto almeno un ulteriore mese di stop.

Indisponibili: Mariga, Chivu, Obi, Stankovic, Mudingayi, Jonathan
Squalificati: nessuno

Fonte: Fedelissimo Online