Ascoli-Siena, una gara che vede favorita la squadra più debole tra le due. Lo dicono le quote

Domani sera al Del Duca in campo per l’anticipo della 40ª giornata di B. I marchigiani hanno bisogno di punti importanti per la salvezza contro una formazione che è già proSe il Siena non fosse ancora stato promosso in Serie A, siamo convinti che la gara di domani sera sul campo dell’Ascoli, anticipo della 40ª giornata di B, avrebbe avuto tutt’altre quote. Nelle Marche, infatti, arriverà un Siena appagato dal risultato ottenuto una settimana fa e scarico dal punto di vista mentale, che si troverà di fronte una formazione smaniosa di fare punti per allontanarsi dalla zona retrocessione e se possibile anche da quella playoff.

Nell’ultima gara giocata sabato scorso, gli uomini di Fabrizio Castori non sono riusciti ad opporre troppa resistenza ad un Padova in grande crescita, ma domani sera cercheranno di ricominciare dalla gara di una settimana prima quando, proprio al Del Duca, seppero piegare il Frosinone per 3-1 completando una serie positiva di due vittorie e due pareggi. L’Ascoli poi, che ricordiamo quest’anno ha già fatto i conti con una penalizzazione di -7 punti, ha grosse difficoltà societarie e i giocatori sono in attesa di stipendi che non arrivano da inizio 2011.

Come detto, il Siena arriva a questa sfida con la certezza di aver già centrato la promozione in Serie A dopo appena un anno di purgatorio. Gli uomini di Conte potrebbero dunque palesare evidenti cali di concentrazione. Per altro i toscani quest’anno hanno avuto proprio nelle gare in trasferta il loro tallone d’Achille totalizzando 6 vittorie e ben 10 pareggi su 19 gare sin qui giocate. Non sarà inoltre facile per un Ascoli che non segna moltissimo scardinare la terza miglior difesa del campionato.

L’unico traguardo che il Siena può ancora raggiungere è quello di chiudere il torneo in prima posizione per poter dire di averlo vinto e con questa ambizione potrebbe andare in campo domani sera, magari anche solo a caccia di un pareggio che viene quotato a 3.80. Come detto, i favori del pronostico vanno all’Ascoli, dato vincente a 1.50, mentre a 6.00 c’è la vittoria dei toscani. Consigliamo, inoltre, di tentare la carta Under 2.5 a 1.77.
mossa.

Fonte: Gol.com