ASCOLI DECIMATO DAGLI INFORTUNI

A saperlo il presidente Benigni avrebbe potuto risparmiare i soldi dell’allenatore visto che la formazione dell’Ascoli più che Sonetti ormai la fa lo staff sanitario. Al di là della facile battuta, il fatto è che è sempre lunga la lista degli infortunati visto che ai soliti noti si sono aggiunti Bonanni (stiramento) e Foglio (virus intestinale). In dubbio anche Pesce (affaticamento muscolare) e Lombardi (torcicollo), anche se ci sono speranze di recuperare entrambi. Formazione dunque in alto mare e piena di incognite che Sonetti spera di risolvere nei giorni che dividono l’Ascoli dalla trasferta di domenica a Siena. La partitella in famiglia è finita 14-2 per la prima squadra. Il più prolifico è stato Perrulli con tre gol. (p. erc.)
Fonte: www.gazzetta.it