ARRIGONI: “IL SIENA MERITAVA DI VINCERE”

Siamo tornati indietro di un mese e mezzo per quanto riguarda il gioco. Il primo tempo è stato scadente, nel secondo tempo siamo andati meglio. Avevo impostato la partita in maniera da avere dei vantaggi sulla gestione della palla, invece mi sono reso conto che non funzionava, così durante il secondo tempo ho cambiato. Ci siamo comportati come una squadra che è ancora all’asilo, poi abbiamo cambiato. Avete visto come fosse stanco il Siena nell’ultimo quarto d’ora per aver giocato domenica e poi oggi. Pensate a noi che giochiamo, ininterrottamente da tre settimane, ogni tre giorni. E non mi venite a dire che ho i cambi. Non vorrei fare polemica, ma noi non abbiamo i cambi del Siena: loro a metà del secondo tempo hanno sostituito Cozza con un altro giocatore di pari livello come Locatelli. Lo stesso vale per Frick e Corvia. Il Siena comunque oggi per le occasioni avute meritava di vincere.

Fonte: www.acsiena.it