Arezzo indagine della procura FIGC su Basit

La procura federale ha aperto un'indagine sugli accordi tra l'Arezzo e Leonardo Giusti procuratore del centrocampista Basit. Il documento firmato tra le parti, e più volte svelato alla stampa dal presidente La Cava, prevede una provvigione per l'agente pari al 50% della rivendita del giocatore. E' proprio questa percentuale altissima ad avere allertato la procura.

Fonte: FOL