Arezzo in attesa del fallimento. Iniziata la raccolta fondi.

Il Tribunale di Arezzo ha fissato per il 15 marzo l’udienza davanti alla sezione fallimentare per discutere del fallimento dell’Arezzo, sperando nella concessione poi dell’esercizio provvisorio per finire il campionato. Come al solito in questi casi l'amore verso la propria squadra ha fatto mobilitare i tifosi. Orgoglio Amaranto ha aperto un conto corrente per promuovere una raccolta fondi per l’operazione di salvataggio ed ha già coperto le spese per la trasferta di sabato a Olbia. Infine il sindaco Ghinelli ha incontrato i giocatori dando rassicurazioni sulle corrette procedure intraprese e rimarcando che ci sono imprenditori pronti a fare la loro parte però sarà fondamentale ricominciare a giocare. I giocatori sembra che abbiano recepito il messaggio e sabato scenderanno in campo anche senza stipendi.

Fonte: Fol