Arezzo fissata la base d’asta.

I due curatori Francario e Ioffredi hanno indetto l’asta per lunedì 16 aprile. Pubblicato il bando con una base d’asta di 77.500 euro per rilevare l’Arezzo dopo il fallimento.

Chi si aggiudicherà la società amaranto dovrà poi fare fronte a tutti i debiti sportivi per poter iscrivere la squadra al prossimo campionato.

Fonte: Fol