Arezzo: Ferretti ci ripensa e presenta la domanda di ripescaggio

Saranno state le contestazioni dei tifosi e la querelle in atto con il Comune di Arezzo sullo stadio, forse anche la consapevolezza di aver sbagliato, ma sta di fatto che il patron dell’Arezzo, Mauro Ferretti, ha deciso di presentare la domanda di ripescaggio.

Lo comunica il diretto interessato sulla pagina Facebook della società:

”Il Presidente dell’ U.S.D. Arezzo Calcio Mauro Ferretti comunica che la società, qualora la Federazione Italiana Giuoco Calcio decidesse per la riapertura dei ripescaggi in deroga, sarà pronto a presentare la fideiussione. Il giorno 28 agosto, con l’occasione della riunione al Comune di Arezzo, il Presidente chiederà la documentazione ancora mancante con le dovute autorizzazioni che gli competono secondo la normativa vigente”.

Fonte: Fedelissimo Online