APERTA INDAGINE SU EMPOLI-REGGINA

Il procuratore federale Palazzi ha trasmesso all’ufficio indagini della Figc la documentazione relativa  alle dichiarazioni rilasciate dopo la  partita Empoli-Reggina dal DS del Siena, Perinetti, dall’AD del Catania Lo Monaco e dal giocatore del Chievo Marcolini, secondo i quali ci sarebbero stati presunti accordi tra società volti a falsare la regolarità degli incontri.

fonte: fedelissimi