ANTONIO CONTE: SAREI FELICE DI TORNARE

Solo qualche mese fa, prima della gara a Torino contro la Juve, Antonio Conte aveva dichiarato proprio su queste pagine web, che vedeva Siena come la piazza adatta a lui. Una città in cui aveva stretto forti legami sia dentro che fuori dal campo e nella quale sarebbe tornato volentieri. Che addirittura gli sarebbe piaciuto passare a primo, dopo l’esperienza maturata da vice di De Canio. Che nella vita non si poteva mai sapere… Veggente? Più o meno, perché il momento di sedersi di nuovo sulla panchina bianconera sembra sempre più vicino. Oggi conta le sillabe, ovviamente, non tradendo però il desiderio di allora. “In questo momento preferisco non parlare – ammette -, per adesso non c’è niente. Come ho sempre detto, mi farebbe piacere tornare. Siena è una piazza che conosco, che ha la giusta ambizione. Avrei la possibilità di lavorare con persone con cui mi sono trovato benissimo. Ma da qui a dire che sono il nuovo allenatore della Robur ce ne passa”. Allora ci vediamo la prossima settimana… “(ride ndr)”. (Angela Gorellini)

 

Fonte: Fedelissimo on line