Antonelli:”Terlizzi, Crescenzi, Giacomazzi e Pulzetti sono nomi  veri

Nel tardo pomeriggio di oggi ad ARE Gennaro Groppa e Luca Casamonti hanno intervistato il ds Antonelli sul ritiro e mercato questi alcuni passaggi.

– Come procede il ritiro? “bene, è una ripartenza un po’ particolare, però piano piano si sta tutto mettendo per il verso giusto”

– Pegolo e Emeghara: “fino a una settimana fa, tutto ciò che faceva parte del mercato del Siena, era totalmente fermo. I giocatori più importanti erano già stati approcciati anche per un eventuale costo zero. Ora si sta rimettendo tutto in pista, ci sono i primi dialoghi per arrivare a un’intesa da poter chiudere quanto prima. Abbiamo chiuso col Palermo per Terzi qualche giorno fa”

– Terlizzi, Crescenzi, Giacomazzi e Pulzetti: “sono nomi  veri, sono nomi che pensiamo possano dare il loro contributo al mister. Per adesso siamo in 27, sicuramente con molti ragazzi giovani della primavera. Nel reparto arretrato è dove dobbiamo lavorare con più veemenza, non abbiamo nessuno di ruolo  e speriamo che entro questa settimana possa arrivare qualcuno. Per adesso i big sono ancora con noi..eccetto la difesa, nel mezzo e in avanti siamo in troppi e qualcuno se ne andrà”

– Rosina potrebbe rimanere a Siena? “parlando con Beretta, se Rosina rimane saremo tutti contenti, però siamo realisti, il giocatore è talmente importante e il suo contratto non è più da Siena, cioè non è gestibile in serie b. Lo vediamo tutti i giorni entusiasta, sarebbe bellissimo poter pensare che resti qua. Tutto è possibile, ma mi sembra molto azzardato pensarlo ora”

– Mister Beretta orientato sul 4-3-1-2? “il suo è un concetto che parte da una linea a quattro dietro, centrocampo a tre, con le punte che dovranno fare un gran lavoro in fase non possesso. Per adesso è orientato su questo schema”

– Angelo? “io credo che dovrà aspettare, sempre se esca,  sarà negli ultimi giorni di mercato. Lui è uno dei migliori nel suo ruolo, piano piano le squadre di media-alta classifica si stanno facendo vive”

Questo il link per ascoltare l'intervista completa.
http://www.antennaradioesse.it/uploads/interviste/2013-07-22-18-22-09-Channel0.mp3

A cura di Damiano Naldi

Fonte: Fedelissimo online