Antonelli, sul calendario e mercato

Ieri Antonelli è intervenuto ai microfoni di Alessandro Pagliai su Antenna Radio Esse, per i primi commenti sul calendario e non solo.

Sul calendario: “Tanto prima o poi bisogna incontrarle tutte, è chiaro affrontiamo subito grandi squadre. Dobbiamo pensare partita dopo partita, anche con quel pizzico di coscienza che deve servire per ottenere subito risultati importanti”

L’obbiettivo è azzerare subito la penalizzazione: “Stesso discorso di un anno fa, ripartiamo di nuovo con una penalizzazione. Il campionato di serie b è molto lungo, casomai meno difficile, che ti lascia un po’ più spazi”

Derby con l’Empoli e match contro il Palermo: “Il Palermo è la candidata assoluta per la vittoria di questo campionato, l’Empoli vale emozioni e dovremo prepararlo al meglio, ma questa è la partita che vale più di tre punti”

Terlizzi e Giacomazzi in arrivo: ”Sono due trattative che ci sono, qualcosa accadrà i primi giorni della prossima settimana”

Pegolo tra Monaco e Torino: “È una trattativa lunghissima, andiamo sul mercato a fare del nostro meglio. Ovviamente se riuscissimo a vendere Pegolo al Monaco sarebbe  una ciliegina importante. C’è ancora poca distanza, ma la trattativa prosegue. Purtroppo il Siena viene aspettata al varco, perché alcuni contratti non ce li possiamo permettere. Noi dobbiamo essere pazienti e avere la freddezza giusta per rimetterci il meno possibile. Per adesso abbiamo sistemato Larrondo, Terzi e Bolzoni”

Damiano Naldi

Fonte: Fedelissimo online