Antonelli: “Rosseti predestinato. Mia esperienza estrema e incredibile”

Il direttore sportivo del Siena, Stefano Antonelli, parla alla presentazione del ritorno di Sportitalia.

"Mi mancava, era un appuntamento serale fisso. Durante questo percorso, poi, ho avuto modo di star vicino a questa realtà: i rapporti si evidenziano nei momenti di difficoltà e sono legato al mondo Sportitalia, ho buoni rapporti con tutti.

La stagione del Siena? Ho avuto altre situazioni economicamente difficile ma questa è stata l'esperienza più difficile. Ogni giorno mi creo positività, mi troverò questa esperienza estrema per tutta la carriera. Se dovessimo andare nei play-off, potremmo dire la nostra. Venerdì c'è l'ultima, nulla è deciso e c'è un incastro incredibile. E' difficile pensarci e vogliamo pensare di fare la partita a Varese, vincendo, per andare ai play-off, mentre loro si giocano la vita.

Rosseti come Cavani? Ha fatto cose straordinarie, può fare grandi cose. Tre settimane fa, purtroppo, ha subito un intervento, al momento stiamo parlando di un ragazzo che ha avuto un ko mentre faceva cose straordinarie. È un predestinato, ma non so che mercato avrà.

Il gruppo? Fondamentale, perché si rischia la collisione interna; abbiamo alternato momenti diversi, riprendendoci di nuovo, ora servono solo concentrazione ed unità".

Fonte: tuttomercatoweb.com