Antonelli: “Noi primi nella classifica dei torti arbitrali”

Il responsabile dell'area tecnica bianconera ha paralto ai microfoni di Tmw in vista dela gara del 26. Ecco le sue parole:

Un Natale particolate passato in squadra, come lo vivi?
"Sicuramente è la prima mia esperienza e la sto vivendo con curiosità. E' un pò particolare perche noi in Italia abbiamo la cultura del Natale passato in famiglia. Per il momento tutto bene, poi è il risultato che cambia il discorso. Se arrivera il risultato tutto avrà una visione rosea e positiva e per questo stiamo cercando di preparare la partita nel miglior modo possibile".

Che gara ti aspetti contro il Padova?
"Ho visto un Padova rigenerato con l'avvento di Mutti, sarà una partita importante e difficile. Noi abbiamo grande rispetto di questa gara, cercheremo di vincere contro una squadra che ha una classifica bugiarda".

Continuano le polemiche arbitriali, da uomo di calcio cosa ne pensi?
"Ne ho lette tante in questi giorni, piu che da uomo di calcio rispondo da direttore sportivo del Siena. In questa classifica di torti subiti e delle lamentele probabili noi siamo ancora i primi per distacco. La situazione sta scontentando un pò tutti. Noi abbiamo avuto un arbitraggio sabato direi ottimo, non ha fatto distinguo e non ha fatto il protagonista, ha lasciato correre qualche situazione fallosa ma da entrambe le parti. Quest'anno è particolare perchè l'incidenza dell'errore arbitrale è stata significativa, siamo una squadra che in questa classifica di torti arbitrali sarà sicuramente in testa. Non giudico gli altri, ma dico che questa situazione arbitrale ha colpito tutti, c'è una base positiva e si può partire da questa per migliorare. Le lamentele sicuramente creano tensioni che non fanno bene al sistema, mi auguro che tutte le componenti vogliano migliorare per aiutare gli arbitri nella loro crescita".

Fonte: Fedelissimo online