Antonelli: “Caracciolo e Livaja ci piacciono”

Lavoro, ricerca dei giocatori giusti e delle condizioni migliori per vendere. Questo l’impegno di questi giorni del direttore Antonelli che ha parlato del mercato del Siena:

“Stiamo lavorando. Abbiamo bisogno di muovere interesse e come società abbiamo di trovare degli equilibri economici.
Larrondo è una situazione in via di definizione e credo che la settimana prossima ne sapremo certamente di più.
Per Calaiò avremmo degli incontri nel fine settimana anche con altre realtà e non solo con il Napoli.
In entrata ci piacciono Livaja e Caracicolo, quest'ultimo soprattutto al mister, e poi abbiamo in mente anche qualche altro nome”. (Lu.Ca.)

Fonte: Fedelissimo Online