Antonelli: “A Catania per onorare al meglio l’impegno”

Il responsabile dell’area tecnica bianconera Stefano Antonelli ha parlato, in vista della sfida di Coppa Italia di domani, a Itasportpress.it. Queste le sue parole:

“Non andremo a Catania per fare una passeggiata questo è sicuro. Onoreremo l’impegno sapendo di affrontare un avversario molto più forte di noi che milita in altra categoria. Contro l’Atalanta la squadra di De Canio ha dominato nel primo tempo e gli è mancato solo il gol. Certo per gli etnei l’obiettivo è il campionato e la Fiorentina nell’immediato, ma sono certo che, anche se non giocheranno molti titolari e lo stadio non sarà pieno, gli etnei faranno di tutto per ottenere la qualificazione e riscattarsi dopo il ko di Bergamo”.

“Noi ci siamo ritrovati il 9 gennaio e abbiamo solo pochi giorni di allenamento nelle gambe, questo potrebbe essere un handicap anche perché il campionato riprenderà fra 15 giorni circa. Faremo turnover anche noi ma senza dubbio rispetteremo l’impegno.

“Mercato? Posso dire che Matteo Rubin non tornerà da noi dopo l’esperienza a Verona. Piace a due squadre di A di cui una è il Bologna e vedremo se si concretizzerà la trattativa essendo noi proprietari del suo cartellino. Zero possibilità al ritorno di Calello dopo il suo trasferimento al Chievo”.

Fonte: Fedelissimo online