Angelo: “io non avrei fatto come Boateng”

Al  bianconero Angelo in mix-zone sono state rivolte alcune domande sul razzismo ed il comportamento di Boateng nell’amichevole con la Pro Patria quando il milanista ha lasciato il campo in seguita agli ululati razzisti degli ultras della Pro Patria.
Avresti fatto come Boateng?
"Non so se avrei fatto lo stesso. Queste cose sono sempre esistite ed esisteranno sempre. Io avrei continuato a giocare”.
Non vale la pena giocare in Italia?
“Io non la penso così”.
L'Italia è un Paese razzista?
“Secondo me sì".

Fonte: Fedelissimo online

A