Andrea Sordi sulla morte di Carlo Petrini

E' morto Carlo Petrini, aveva 64 anni.
E' stato calciatore importante quando a Siena ci si emozionava per Tonoli o Balsimelli.  Era nato a Monticiano e, forse, l'ho incontrato a scuola, alle medie. E' morto per una malattia che non da scampo, può darsi dovuta a "quelle porcherie" che in quel tempo si davano ai giocatori e che lui ha ripetutamente denunciato. Rientrò nel calcio scommesse dei primi anni ottanta.
Il Calcio ha avuto un'altra vittima.

Andrea Sordi