Anche Pioli e Foscarini nella rosa dei probabili allenatori

 

Il campionato sta volgendo al termine, ma ancora manca di sapere quale sarà il campionato in cui la Robur militerà nella prossima stagione. I numeri, quelli che contano al di là delle intenzioni, sono impietosi ma la speranza, pur se labile, è ancora accesa. Nonostante questo circolano con insistenza molti nomi di coloro che potrebbero sedersi sulla panchina del Siena in un futuro prossimo. Li riportiamo per dovere di cronaca premettendo che non necessariamente la scelta cadrà su uno di loro, considerando che, in questo periodo dell’anno, molte indiscrezioni su calciatori o allenatori nascono per intervento degli stessi e/o dei loro procuratori. Dopo quello di Davide Ballardini, visto più volte al seguito della Robur, in queste ultime ore qualche voce porta a due tecnici che attualmente militano in serie B. Il primo è Stefano Pioli, classe 1965, tecnico che sta facendo molto bene con il Sassuolo e l’altro è Claudio Foscarini, classe 1958, allenatore del Cittadella. Non dobbiamo comunque dimenticare la candidatura di Alberto Malesani, attuale allenatore dei bianconeri, il cui operato verrà valutato dalla società al termine della stagione e per il quale non è preclusa un’eventuale conferma soprattutto se riuscirà a compiere il miracolo che tutti vorremmo. Ripetiamo che queste sono voci che provengono da ambienti solitamente bene informati, ma che la scelta della guida tecnica spetterà al nuovo Ds che a giorni, secondo quanto dichiarato dalla società, verrà ufficializzato. (nn) Fonte: Fedelissimo Online

.