AMORUSO: “HO SCELTO SIENA”

“Appena mi hanno prospettato l’ipotesi di un trasferimento non ho avuto dubbi, ho scelto subito Siena” si presenta così Nicola Amoruso, professione bomber, ai tifosi ed alla stampa senese. Determinato a far rimpiangere al Torino l’errore fatto: “smentisco le dichiarazioni che mi sono state attribuite., io ho parlato solo con Tuttosport e sono stato chiaro. Non è dipesa da me la partenza da Torino”.
E’ un giramondo, Nick Amoruso, ma sicuramente non è uno di quelli che hanno difficoltà ad ambientarsi, visto che dovunque sia stato, qualunque maglia abbia indossato, ha sempre fatto rete. Ha conosciuto anche un sacco di allenatore, da Ancelotti a Lippi, da Zeman a Mondonico, una vera e propria enciclopedia del calcio, ma alla domanda su quale ricorda con più piacere non ha dubbi:” il mister migliore con cui ho lavorato meglio è senz’altro Mazzarri. L’ho già sentito in vista della partita di domenica e vorrei fargli uno scherzetto…”. Le richieste dei tifosi sono sul ruolo che avrà in campo e lui risponde che “non ho problemi, posso fare anche la seconda punta”.
Non è venuto di certo a Siena per svernare Amoruso e lo conferma anche il d.g. Zanzi alla presentazione: “Nicola starà con noi fino a giugno, ma abbiamo il diritto di riscatto e se farà bene, potremmo confermarlo. Questo lo sa anche lui”.
Non resta che aspettare il verdetto del campo, tranquilli, visto che uno che nel suo curriculum 342 gare in serie A e 107 reti, non può dimenticarsi facilmente il vizio del gol. (Antonio Gigli)
Fonte: Fedelissimi