Ammissione alla Lega Pro 2015/2016: la norma programmatica sulla promozione del calcio femminile

Il Consiglio Federale – visti gli artt. 8 e 27 dello Statuto in materia di Sistema delle Licenze Nazionali  ha deliberato in data 27 aprile di approvare il Sistema delle Licenze Nazionali per l’ammissione al Campionato Professionistico di Lega Pro 2015/2016. Oltre ai criteri precedentemente descritti, p stata approvata una norma programmatica sulla promozione del calcio femminile

Come si legge nel comunicato ufficiale, al fine di promuovere l’attività e favorire lo sviluppo del Calcio Femminile, così come unanimamente condiviso da tutte le componenti federali, le società di Divisione Unica attueranno il seguente programma:

– tesseramento di almeno 20 calciatrici Under 12 per la stagione sportiva 2016/2017;

– tesseramento di almeno ulteriori 20 calciatrici Under 12, rispetto alla stagione precedente, per un totale di 40 calciatrici per la stagione sportiva 2017/2018;

– partecipazione al Campionato Giovanissimi con almeno una squadra di Calcio Femminile per la stagione sportiva 2018/2019 (fermo restando il tesseramento di almeno 40 calciatrici Under 12);

– partecipazione al Campionato Allievi con almeno una squadra di Calcio Femminile per la stagione sportiva 2019/2020 (fermo restando il tesseramento di almeno 40 calciatrici Under 12 e la partecipazione al Campionato Giovanissimi con almeno una squadra di Calcio Femminile).

Fonte: Fedelissimo Online