ALTRO PUNTO DI PENALIZZAZIONE ALL’ASCOLI

La Commissione Disciplinare Nazionale, presieduta dall’avv. Artico, ha penalizzato di un punto l’Ascoli calcio da scontare nella corrente stagione sportiva. Quattro mesi di inibizione, invece, per il presidente del club Roberto Benigni.
La decisione è arrivata "per non aver provveduto al versamento, entro il termine del 14.2.2011, delle ritenute Irpef e dei contributi Enpals riguardanti gli emolumenti dovuti ai propri tesserati". Per effetto delle penalizzazione l’Ascoli è perciò da sola al quartultimo posto del campionato cadetto con 39 punti.

Fonte: Repubblica