Altri due club minacciati per scommesse

Dopo la denuncia del Monza, altri due club di C sono stati vittime di un tentativo di estorsione: si tratta di Pro Vercelli e Viterbese. Le indagini hanno identificato un giovane residente nella provincia di Catania (forse lo stesso che ha perseguitato il difensore del Monza): prima delle partite i calciatori hanno ricevuto gravi minacce di morte (via Instagram e WhatsApp) se non avessero fatto perdere le loro squadre. L’indagine è partita grazie alle denunce dei giocatori e delle società.

Fonte: La Gazzetta dello Sport