Ag. Rosina: “Futuro? Serie A o estero, difficile la permanenza a Siena”

Il futuro di Alessandro Rosina è ancora un rebus. Il trequartista ex Torino, Parma e Zenit San Pietroburgo era finito nel mirino del Livorno ma il club di Spinelli sembra muoversi in altre direzioni; a fare il punto sul futuro del calciatore del Siena, ai microfoni di TMW, è il fratello-manager Fabrizio Salvatore Rosina: "Il futuro di Alessandro? Il momento non è ancora quello giusto, come ha detto anche Antonelli bisogna aspettare il giusto interlocutore per trattare la cessione con soddisfazione di tutte le parti chiamate in causa. Esattamente, il Siena ha ricevuto diverse richieste per Rosina. Tuttavia bisogna valutare insieme se ci sono i presupposti per intavolare una trattativa importante, il mercato si concentrerà dopo Ferragosto e sicuramente si muoverà qualcosa. E' molto difficile che Alessandro possa restare a Siena, anche il ds Antonelli è d'accordo sul fatto che Rosina merita di giocare in Serie A. Estero? Sinceramente mi sto muovendo anche in questa direzione, mio fratello non avrebbe problemi a lasciare nuovamente l'Italia. L'unica cosa certa è che non tornerà in Russia".

Fonte: TMW