Ag. Calaiò: “Il Siena non vuole cederlo, andrà via solo per offerta importante”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Umberto Calaiò, fratello e agente di Calaiò:

 “Emanuele si trova a Siena perché deve preparare una partita importante, contro il Torino.
Il futuro di Calaiò? Adesso tocca alle società discutere. Calaiò a Napoli non si sentirebbe ridimensionato. La squadra azzurra è abbastanza delineata ed ha bisogno solo di rimpolpare il gruppo. Il Siena non ha in uscita Calaiò, c’è però una disponibilità da parte del club di discutere di determinate offerte. Nel calciomercato tutti hanno esigenza di colmare qualche lacuna ed è chiaro che il Siena vorrà capitalizzare al massimo questa cessione per tuffarsi su un nuovo giocatore.
Neto? È un ottimo giocatore ma che deve completare il suo percorso di adattamento e maturazione per il campionato italiano. Se l’idea del Napoli è prendere Neto per assortire il parco difensori, il ragazzo sarebbe pronto ma se la società lo acquisisse per utilizzarlo subito, non credo sarebbe adatto”.

Fonte: RadioCrc