Ag. Agra: “Sta bene a Siena, ma deciderà il Betis”

Arrivato a gennaio attraverso la formula del prestito dal Betis Siviglia, Salvador Agra(21) si sta ritagliando il suo spazio tra le fila del Siena. Dopo tre apparizioni da subentrato tra febbraio e marzo, il mister bianconero Giuseppe Iachini ha puntato sul portoghese dal 1' nella sfida casalinga contro il Parma di domenica scorsa.

Per parlare del futuro del calciatore della nazionale lusitana Under 21 la redazione di Tuttomercatoweb.com ha contattato il suo agente Bruno Carvalho: "Agra si trova bene a Siena – spiega il procuratore -, è felice di aver accettato l'esperienza in Toscana ed è a suo agio in un campionato molto tattico come quello italiano. La situazione in merito al futuro del ragazzo è chiara, Salvador è di proprietà del Betis e sarà dunque la società spagnola a decidere cosa fare a fine stagione. Agra ama l'Italia, è felice di giocare nel campionato italiano ma al ragazzo piace anche la Liga".

Esordio dal 1' contro il Parma, Agra è soddisfatto della sua prestazione?
"Salvador è molto giovane e per questo vuole imparare sempre qualcosa di nuovo. È felice di essere sceso in campo dall'inizio e darà il massimo per fare sempre meglio".

Agra è di proprietà del Betis, c'è una possibilità che possa restare a Siena?
"Il quadro sarà chiaro a fine stagione, il Betis ha intenzione di puntare su Salvador poiché si tratta di un ragazzo molto giovane con buone doti e tanti margini di crescita. Tutto dipende dalla volontà del club di Siviglia, ma siamo ovviamente disposti a parlare di una eventuale permanenza a Siena".

Il Siena lotta per non retrocedere, Agra lascerà la Toscana in caso di Serie B?
"Di questa eventualità non c'è nemmeno bisogno di parlarne, poiché il Siena sta lavorando e lotterà con tutte le sue forze per restare in Serie A. Sono fiducioso, la squadra di Iachini ha tutte le qualità per conquistare la permanenza nella massima divisione".

Fonte: tuttomercatoweb.com