ACN Femminile, parte la preparazione

L’Acn Siena femminile scalda il motore: lunedì prossimo, 6 settembre, le ragazze del confermato tecnico Marco Maffei inizieranno la preparazione in vista dello start del campionato. Gli allenamenti si svolgeranno al campo Bertoni dell’Acquacalda, mentre le partite ufficiali andranno in scena nell’impianto di San Miniato.

A disposizione dell’allenatore bianconero 20 giocatrici: il direttore sportivo Vincenzo Semboloni ha effettuato un grandissimo lavoro innestando il gruppo ben amalgamato delle veterane con giovani ambiziose. Per quanto riguarda lo staff tecnico mister Maffei sarà coadiuvato dal vice Nicola Giustarini e dal preparatore dei portieri Francesco Bragalone. Confermato Michele Forte come preparatore atletico.

Nel frattempo la società sta lavorando alla costruzione del settore giovanile: nelle prossime settimane si svolgeranno dei camp aperti a tutte le bambine nate dal 2006 al 2011 (il 6, il 13 e il 20 settembre le date).

“E’ fondamentale che il movimento continui a progredire con una programmazione condivisa e di lungo periodo – afferma il dg Marcello Pastorelli -: la sinergia tra Acn Siena e San Miniato Women porterà stabilità e risorse. Il progetto si articolerà non solo con le attività della prima squadra, che quest’anno parteciperà al campionato regionale di Eccellenza, ma avrà tra i suoi obiettivi principali la rifondazione del settore giovanile con un programma di base che, attraverso il coinvolgimento attivo delle scuole, prevede la creazione di una squadra under 12 e nei prossimi anni di formazioni che parteciperanno a tutti i campionati giovanili previsti”.  “Il ripescaggio dell’Acn Siena tra i professionisti – aggiunge Pastorelli – ha dato un grande impulso al progetto. Non posso che ringraziare i dirigenti per la collaborazione offerta e la grande sensibilità dimostrata. Ringrazio inoltre tutti i dirigenti del San Miniato, il responsabile dell’area tecnica Luca Bonelli, il direttore sportivo Vincenzo Semboloni e il team manager Andrea Fantozzi, che mi hanno supportato in questa fase cruciale di ripartenza. Sono inoltre molto grato a tutte le atlete della prima squadra che hanno voluto aderire al progetto, permettendoci di lavorare con tranquillità”.

Fonte: ACN Siena Femminile