Abodi: “Sapremo proteggere il nostro patrimonio”

“Non ci sentiamo una Lega di serie B, ma una Serie A2 e lo dimostreremo con lo spettacolo”. Ad assicurarlo e’ il neo-presidente Andrea Abodi, a margine della presentazione del calendario di Serie Bwin per l’edizione 2010-2011, varato nella sede della Lega Calcio di via Rossellini a Milano. Durante la conferenza stampa Abodi, soddisfatto ed emozionato, si e’ impegnato con le societa’ e i tifosi, dichiarando: “Sapremo proteggere il patrimonio da ogni deviazione, in questo anno zero della Lega. La Lega sara’ in movimento di prossimita’ rispetto alle societa’ e sapremo produrre e proporre soluzioni rispetto ai problemi. Sul campo e sugli spalti si apre una fase nuova”. Per il presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, la neonata Lega deve cercare un’identita’ anche “nel coordinamento e nella logica di sistema, la B deve scoprire l’identita’ persa, mostrare la capacita’ di proporre l’italianita’ in maniera positiva”. E ancora: “Ogni serie ha esigenze diverse e la B si e’ data le sue regole. Le diverse realta’ devono valorizzare i giovani, stare attenti a costi e ricavi e andare nella stessa direzione della Federazione, che cerchera’ di finalizzare le risorse di Serie A, B e Pro per progetti volti all’utilizzo dei giovani, in particolare quelli selezionabili per la Nazionale”.

Fonte: Agi