A. MOGGI: CALAIO’ RESTA AL SIENA

Le sirene, pur ammalianti, sono destinate ad echeggiare a vuoto in questo mercato di gennaio, Emanuele Calaiò, infatti, non si muoverà da Siena, per volere innanzitutto dello stesso club toscano. Lo conferma in esclusiva a Sportal.it il procuratore della punta bianconera Alessandro Moggi: “Offerte al ragazzo sono in effetti pervenute, sia da club di A che di B, ma non si è mai arrivati al punto di dover discutere se prenderle o meno in considerazione perché la dirigenza ci ha detto che non intende privarsi di lui. Non credo nemmeno che l’interessamento per Okaka possa variare la situazione, non è una questione di concorrenza, e comunque il mio assistito a Siena sta benissimo, ripeto, quando arriva una proposta si decide se valutarla o meno, ma in questo caso non ci sono margini per trattative. Il Palermo? E’ la società della città natale di Emanuele, però da Siena non se ne va”.
Fonte: sportal.it