A Macerata cresce l’attesa per la Robur

Mentre Robur Siena e Rimini si sfideranno al Franchi domenica 16, la Maceratese continua ad allenarsi in attesa di conoscere il prossimo avversario. Quel che è certo è che in terra marchigiana, in attesa di conoscere la data, arriverà la Robur.

"Noi vorremmo giocare in casa domenica 24 con la Robur Siena – ha dichiarato a L'Indiscreto oggi al termine dell'amichevole contro l'Helvia Recina il diesse della Maceratese Giulio Spadoni – per ovvi motivi di afflusso. Avremmo sicuramente più spettatori e lo spettacolo ne beneficerebbe. Nel caso il Siena perdesse o pareggiasse e, quindi, fosse costretto a scendere all'Helvia Recina mercoledì 20 maggio, tuttavia, potremmo provare a chiedere uno slittamento dell'orario ufficiale di gara (fissato alle 16.00), anche se non so se la nostra avversaria sarebbe d'accordo ad una possibile notturna".

Fonte: Fedelissimo Online