A. C. A. B. (Apprezzare la C, Ambire alla B)

L'altra sera, parlando con un mio amico, costatavamo quanto sia in fase di sviluppo la Serie C…

– Si pensa all'abbassamento del numero di squadre che probabilmente genererà una sorta di élite di città/squadre di terza fascia.

– È stata sviluppata una pay tv, che è vero contribuisce a far stare a casa la gente (soprattutto in trasferta), ma che comunque dà risalto a questa categoria, seguita da un visibilio di tifosi in totale (ci sta che prima o poi avverrà una spartizione dei diritti televisivi interessante per la categoria).

– Finalmente ci sono i nomi sulle maglie! (è una bischerata direte voi, ma tutto fa brodo)

– Sono state introdotte le 5 sostituzioni!

Ecco, credo che l'esperimento dei 5 cambi abbia implementato l'intensità di gioco in maniera importante. Finora ci sono state solo 11 partite finite 0-0 (di cui 3 nostre), si vedono un sacco di gol, si vede lottare fino al '90 con una certa veemenza. Ciò rende più coinvolgente lo spettacolo al quale assistiamo.

 

Tutto questo non per dire che la Serie C debba andarci bene…il nostro obiettivo deve essere assolutamente la Serie B (altra categoria in fase di sviluppo), ma solo per far capire che non siamo più in una categoria raccapricciante dove non c'è "sugo" ad andare a vedere le partite, tutt'altro!

Da tifosi bisognerebbe goderci in maniera positiva e passionale questo periodo della storia del Siena.

Avendo sia la Società sia la squadra poca esperienza per fare un campionato di vertice bisognerebbe risultare l'anello forte noi come pubblico e l'esperienza per farlo di certo non ci manca.

Ricominciamo a sognare! In questo momento la squadra ha bisogno del nostro incitamento per riprendere il cammino nel miglior modo possibile. Abbiamo il dovere di aiutarli e trasmettergli quella convinzione che ultimamente in casa è mancata. Andiamo a fare la differenza tutti insieme!! Crediamoci!! Forza Siena!! (Alberto Munaretto)

Sonte: FOL