Tosoni Auto

News

17/10/19 08:49 | Tre partite per capirne di pù

C’è voluto un colpo di testa di Guidone al 96’ per evitare un altro KO casalingo che avrebbe fatto particolarmente male. Sul derby con l’Arezzo aleggiano ancora molti dubbi, frutto di evidenti errori da parte dei due collaboratori dell’arbitro Carella, valutazioni sbagliate che hanno indirizzaro la partita verso un’altra direzione, ma rimane comunque la dormita generale in occasione della rete amaranto. La fase difensiva della Robur è indubbiamente migliorata e il pacchetto arretrato ha assunto maggior compattezza e solidità, ora si dovrà continuare a lavorare per evitare di ricadere in quel momento di blackout generale che spesso ci ha condannato. Dal Canto le ha studiate tutte, sia nel rendere meno vulnerabile il pacchetto arretrato, che nel proteggerlo con la linea di centrocampo, anche a discapito di una fase d’attacco che stenta a decollare. Il prossimo step dovrà essere proprio questo, disegnare uno schieramento capace di proteggere ma anche di offendere, di mettere gli attaccanti bianconeri in condizioni di fare male all’avversario. Quando il Siena affronta squadre chiuse che tendono più a distruggere il gioco che non a costruirlo, va in difficoltà. In casa succede quasi sempre e basta un errore, che nel calcio ci sta, per subire un una rete, in trasferta, con squadre che tendono comunque a fare la partita è tutta un’altra musica. Dal Canto ha dimostrato di saper lavorare, ma anche e soprattutto di avere assunto in toto il ruolo di “capo” di tutta la truppa, senza guardare in faccia nessuno, ma analizzando solo il lavoro quotidiano dei suoi uomini. Questa è la strada da seguire per ottenere quei risultati che la potenzialità della squadra può raggiungere. Quali? Non è facile rispondere e come al solito non ci rimane che aspettare il verdetto del campo. Ci attendono tre incontri ravvicinati, uno in trasferta e due al Rastrello, al termine di questo mini ciclo, che coincide più o meno con un terzo del campionato, si potranno tirare le prime somme di una stagione dall’inizio anomalo che ci ha visto vittoriosi in tutte le trasferte e ancora a secco con la prima vittoria casalinga. (NN)

Fonte: FOL