Tosoni Auto

News

01/12/19 10:38 | Scazzola:"Affrontiamo una squadra in forma e temibile, ben costruita e ben allenata".

Ieri ha parlato in conferenza stampa Cristiano Scazzola l'allenatore dell'Alessandria ed ex allenatore bianconero nella stagione 2016-2017 quando fu chiamato a sostituire Colella. Queste le sue parole riprese da grigionline.com

“Quando è un po’ che si gioca e qualche anno che si allena ci può stare incontrare squadre nelle quali si è passati. La partita di domani è molto importante. Lo sono tutte ma in questo caso a maggior ragione. Innanzitutto è la prima partita di tre in una settimana, affrontiamo una squadra in forma e temibile, ben costruita e ben allenata. Gioca un ottimo calcio, perciò sarà una gara complicata. Ne siamo consapevoli, perciò dobbiamo ripetere la prestazione di Monza, che è stata quasi perfetta. Casarini è a disposizione, anche se non penso giocherà dall’inizio, si allena con noi da dieci giorni e da domani può essere utilizzato. La condizione è quella che è, ma uno spezzone sicuramente lo avrà. Parte alla pari con gli altri. Il resto del gruppo, a parte Gazzi e Prestia che per noi sono importantissimi, è a posto e quindi saremo quelli di domenica scorsa”.

Attacco a secco nelle ultime due gare giocate.
“Se andiamo a vedere i numeri siamo uno dei migliori attacchi del campionato, non è facile lavorarci. Ma sarebbe peggio se di occasioni non ne creassimo. A maggior ragione i miglioramenti devono riguardare la concretezza e l’incisività in fase di realizzazione. Questo non riguarda solo gli attaccanti, ma tutti quelli che si trovano in quella zona di campo. In effetti stiamo raccogliendo poco rispetto a quello che creiamo”.

Il Siena, con sei vittorie ed un pareggio in trasferta, ha un rendimento esterno pari a quello del Monza.
“I numeri dicono tutto e niente ma, come ho detto, la Robur Siena è stata costruita bene, ha buoni giovani, ruoli doppi. E se ha fatto quello che ha fatto, è stata l’unica ad aver vinto a Monza, questo ci deve far alzare l’attenzione e renderci consapevoli che quella di domani sarà una partita difficile, quindi servirà la miglior Alessandria”.  

Fonte: Fol