News

13/03/19 17:26 | Romagnoli: “Giocare nel Siena, da senese, è davvero il massimo”

 

Mirko Romagnoli, difensore della Robur, è stato ospite di Roburopoli, su Siena Tv. Queste le sue dichiarazioni:
Pro Vercelli - “Abbiamo portato a casa un punto molto prezioso. Ce la siamo giocata a viso aperto. All’inizio loro erano molto aggressivi, ci prendevano alti, spesso cercavamo palle alte per far allungare la squadra. Nella ripresa è andata bene, oltre al gol abbiamo avuto altre occasioni”.

Rimini - “Mi ha aiutato a crescere sia come giocatore che caratterialmente. È una società sana, mi sono trovato bene”.

Ruolo - “Nasco come centrale di difesa, a Rimini ho giocato a destra nella difesa a tre. Posso fare anche il terzino, anche se sono più difensivo che offensivo”.

Uomini spogliatoio - “Sono i più anziani: D’Ambrosio, Guberti, Belmonte…”.

Entella - “Ce la possiamo giocare con tutti. All’andata abbiamo vinto, è molto forte ma possiamo fare risultato”.

Senesità - “Ho vestito per la prima volta la maglia bianconera all’età di 12 anni. Poi, dopo il fallimento, ho fatto una piccola parentesi a Empoli e Perugia. Per un senese giocare qui è veramente il massimo. Significa molto, anche a livello d’orgoglio. Sono nato e cresciuto qui, ho gli amici qui, è un sogno in tutto e per tutto. Obiettivi personali? Ogni giorno cerco di migliorarmi, poi quello che viene lo accetterò. Il gol? Prima penso a difendere!”. (G.I.)

Fonte: FOL

Tosoni Auto