Tosoni Auto

News

06/11/19 22:39 | Robur Siena, il derby di Coppa è tuo: Arezzo sconfitto 2-0

Compatta e decisa: bastano due parole per descrivere la Robur Siena che nel derby di Coppa Italia-Serie C annienta con un chiaro 2-0 l'Arezzo. Apre le danze D'Auria con uno dei suoi tiri a girare, chiude i conti una zuccata dell'ex di giornata Polidori. Una partita che l'undici senese ha più che legittimato concedendo poco agli amaranto e affondando sempre in maniera pericolosa. I bianconeri hanno più di un'occasione per arrotondare il punteggio, peccando però di superficialità in qualche occasione. Buonissime risposte da parte di tutti gli elementi schierati in campo da Alessandro Dal Canto, in particolar modo dei due esterni Lombardo e Setola che si disimpegnano bene in entrambe le fasi del gioco. Grazie a questo successo interno, il terzo stagionale, i toscani si assicurano gli ottavi di finale della competizione contro il Teramo dell'ex Cianci.

ROBUR SIENA (3-5-2): Ferrari; Varga, Buschiazzo (22' st Romagnoli), Panizzi; Lombardo (33' st Oukhadda), Andreoli (34' st Serrotti), Argento, Vassallo, Setola; D'Auria (33' st Campagnacci), Polidori (40' st Ortolini). A disposizione: Confente, Migliorelli, D'Ambrosio, Cesarini, Gerli, Guidone, Discepolo. All. Alessandro Dal Canto

AREZZO (3-5-2): Pissardo; Nolan, Ceccarelli, Borghini (18' st Mosti); Piu (18' st Belloni), Sbarzella (18' st Caso), Benucci, Raja (34' st Zini), Corrado; Rolando, Cheddira (18' st Mesina). A disposizione: Daga, Foglia, Cutolo, Luciani, Barbini, Gori, Aramini. All. Daniele Di Donato

ARBITRO: Francesco Meraviglia sez. di Pistoia (Testi-Lencioni)

MARCATORI: 28' pt D'Auria, 23' st Polidori

AMMONITI: Vassallo (S), Ceccarelli (A), Nolan (A).

NOTE: 827 paganti (di cui 212 ospiti) per un incasso globale di 5007 euro. Ammonito per proteste Di Donato (Arezzo). Angoli: 5-3. Recupero: 0' pt, 3' st.

(Giacomo Principato)

Fonte: FOL