Narduzzo: “Mia parata determinante, ma il merito è della squadra”

A fine partita ha parlato il portiere bianconero Davide Narduzzo. Queste le sue dichiarazioni: 

Parata – "Quella su Cabella è stata una parata determinante, sono contento. Al di là di questo, il merito è di tutta la squadra, ha sofferto tutta insieme. Il gol di De Sousa? Non ci siamo messi bene, eravamo piazzati male a centro area".

Scelta Siena – "Sono stato il primo ad aver ricevuto la chiamata, ho accettato subito senza il minimo dubbio. Gilardino ha tanta voglia di fare, con una grinta incredibile che trasmette a tutto il gruppo. E' molto umile, ci sta insegnando tanto e abbiamo solo da imparare".

Infortunio – "Alla Reggiana ho avuto un'operazione al menisco esterno, da marzo ero già disponibile. Io mi ero allenato ma c’era gente che non giocava da più di sei-sette mesi". (J.F.)

Fonte: FOL