Moggi in esclusiva: “Mai coinvolto direttamente per rifondare il Siena”

Non lasciano spazio ad interpretazioni le parole dell'ex dirigente della Juventus Luciano Moggi che in questi giorni era stato accostato al Siena nel totonomi per la ricostruzione del club bianconero dopo la mancata iscrizione in Serie C e la fine dell'era Durio con il secondo fallimento degli ultimi sei anni: "Non sono mai stato coinvolto in prima persona per rifondare il calcio a Siena – dichiara in esclusiva al FOL – e non ho parlato con il sindaco De Mossi. Ho semplicemente indirizzato una cordata di imprenditori verso il comune in qualità di intermediario, ma il discorso non è stato approfondito anche per mancanza di tempi. Io sono una persona a cui piace informarsi valutando tutti gli aspetti: in questa situazione era difficile poter pensare di programmare visto il risicato margine temporale a disposizione e le incombenti scadenze federali".

(Niccolò Anfosso)
 

Fonte: FOL