News

13/04/19 18:15 | Lavezzini: “L’Albissola merita la salvezza”

Rino Lavezzini, tecnico dell’Albissola, ha parlato al Fedelissimo Online. Queste le sue dichiarazioni:

La gara – “Nel secondo tempo abbiamo tenuto in mano la partita, ripartendo bene, pur con i nostri limiti. Siamo stati bravi a ripartire, a non farli giocare. È merito dei ragazzi che hanno lavorato bene e ci credono in questa salvezza. Questa società merita di salvarsi, veniva da tre campionati vinti nei dilettanti, non è facile adattarsi in questa categoria con così tanti giovani”.

Undici – “Abbiamo adattato un centrocampista davanti, visto che mancava l’unica punta, Cais. Ho scelto due centrocampisti giovanissimi, un 2000 e un 1999. Due che giocano tanto la palla e ci hanno dato possibilità di respirare e di non essere sempre sotto pressione. Avevo pensato che per mettere in difficoltà il Siena bisognasse cercare qualcosa. Se si gioca sempre con la stessa formazione e non si vince mai, bisogna cambiare per trovare una novità, uno stimolo”.

Siena – “E’ una grande squadra, fuori di dubbio. Secondo me passata in vantaggio ha creduto di essere in controllo della partita. Il pareggio ci ha galvanizzato, ci ha dato la forza di reagire, buttando via le timidezze iniziali”. (G.I.)

Fonte: FOL

Tosoni Auto