Tosoni Auto

News

08/11/19 15:48 | Lamma: Siamo cresciuti e vogliamo tornare a vincere

 

Ha ceduto il testimone al suo vice Giuliano Lamma, l’allenatore bianconero Alessandro Dal Canto, per presentare Siena-Gozzano. Quella che, a suo parere, “sarà una bella partita. Da vincere”.

IL PROSSIMO MATCH. “Vogliamo tronare a centrare il risultato pieno e non solo perché giochiamo in casa. Il Gozzano è una delle poche squadre, in Lega Pro, che gioca a calcio, che parte dal basso, che predilige il bel gioco. Nella maggior parte delle partite, ha comandato e probabilmente avrebbe meritato qualche punto in più rispetto a quelli che ha. Noi stiamo crescendo: come ha dimostrato anche la Coppa Italia abbiamo un’ottima rosa, tutti i ragazzi possono dare il loro contributo”.

POSSIBILE UN CAMBIO DI MODULO? “Noi non siamo degli integralisti del modulo, possiamo partire con un sistema e arrivare in fondo con un altro. Ma sono sempre i giocatori, con le loro caratteristiche che ci spingono a cambiare: andiamo per i giocatori, non per i moduli. E’ vero però che il modo in cui giochiamo adesso sta portando risultati, ci ha dato solidità. Vediamo. Non è escluso neanche che possiamo riproporre la difesa a quattro”.

IL LAVORO FATTO. “E’ vero che siamo arrivati con un’ossatura di squadra già formata, ma è anche vero che non tutte le annate sono uguali. Neanche per i giocatori. Siamo comunque contenti di tutti i ragazzi che abbiamo a disposizione e, ripeto, la squadra è cresciuta tanto, altrimenti non avremmo centrato questi passaggi in Coppa Italia”.

IL CAMPIONATO. “Sì, anche io come Alessandro, credo che il Monza a febbraio avrà già chiuso la pratica. Per il resto ci sono tante squadre in pochi punti e fino alla fine regnerà l’equilibrio. Un po’ quello che è successo l’anno scorso. Obiettivo secondo posto? Noi non ci poniamo limiti, ma il nostro primo inteto è migliorare i giocatori. Non è che non vogliamo il secondo posto è che ogni risultato arriva con la crescita”. (Angela Gorellini)


Fonte: Fol