Tosoni Auto

News

02/07/10 00:00 | Il Pescina Valle del Giovenco non si iscrive al campionato

Finisce il sogno del Pescina Valle del Giovenco, che ha rinunciato all'iscrizione al prossimo campionato di Seconda Divisione.

Il club marsicano è stato gestito, fino al suo arrivo a Siena, da Giovanni Lombardi Stronati e Vincenzo Angeloni (nella foto tra i tifosi) ma dopo l’acquisto della Robur si era gradualmente allontanato.

Dopo una serie di campionati di alto livello culminati con promozioni a raffica, il Pescina Valle del Giovenco era arrivato alla serie C1, categoria in cui ha militato fino alla scorsa stagione terminata con la retrocessione in seconda divisione.

Un paio di anni fa la Valle del Giovenco chiese alla lega di cambiare denominazione assumendo quella di Avezzano Valle del Giovenco, ma la Lega gli negò l’autorizzazione.

Nell’ultimo anno erano sorti diversi problemi societari e solo pochi mesi fa la società sembrava aver risolto i suoi problemi con il passaggio della presidenza da Sabatino Stornelli a Francesco Paolo Di Martino.

Un cambio della guardia che però non aveva sanato i contrasti tra questa coppia ed il duo Luca Mastroianni-Vincenzo Angeloni.  Il 30 giugno u.s. era l’ultimo giorno per presentare la domanda di iscrizione, ma in Lega non è mai arrivata. Il sogno della Valle del Giovenco che aveva fatto appassionare tanti sportivi abruzzesi è finito. Si ripartirà dai dilettanti.(nn)

Fonte: Fedelissimo Online