Tosoni Auto

Rassegna Stampa

02/12/19 10:39 | Gazzetta - Solito Siena implacabile in trasferta Guidone ne fa due, ciao Alessandria

MARCATORI Lombardo (S) al 22’ p.t., Eusepi (A) al 19’, Guidone (S) al 34’ e al 43’ s.t.

Alessandria (3-5-2) Valentini 6; Dossena 5,5, Cosenza 6, Sciacca 5,5; Cambiaso 6, Chiarello 5,5 (dal 13’ s.t. Casarini 6,5), Suljic 6, Castellano 6 (dal 22’ s.t. Sartore 6), Celia 5,5; Eusepi 6,5 (dal 29’ s.t. Pandolfi 5,5), Arrighini 6. (Maietta, Crisanto, Gilli, Akammadu, Gerace, Gjura, Cleur, M’Hamsi). All. Scazzola 6

Siena (4-3-2-1) Confente 6; Lombardo 6,5, D’Ambrosio 6, Baroni 6, Migliorelli 6,5; Serrotti 6,5 (dal 24’ s.t. Da Silva 6), Arrigoni 7, Vassallo 6 (dal 37’ s.t. Oukhadda s.v.); D’Auria 6,5 (dal 24’ s.t. Guiberti 6), Cesarini 6,5 (dal 43’ s.t. Polidori s.v.); Guidone 7 (Ferrari, Ortolini, Campagnacci, Romagnoli, Andreoli, Buschiazzo, Setola, Argento). All. Dal Canto 6,5

Arbitro: De Santis di Lecce 6,5

Note: paganti 227, abbonati 983, incasso n.c. Ammoniti Cambiaso, Eusepi, Cosenza, Baroni, Dossena, Vassallo, Migliorelli. Angoli 7-2

di Nicola Pilottialessandria

Il Siena si conferma formazione da trasferta cogliendo la settima vittoria esterna su 8. Di fronte un’Alessandria brutta copia, rispetto alla prestazione fornita a Monza. Sta di fatto che il Siena ha meritato ampiamente la vittoria, nonostante i padroni casa siano stati danneggiati nel primo tempo dal direttore di gara che ha fermato per fuorigioco, su segnalazione dell’assistente, un’incursione di Chiarello. Potrebbero passare in vantaggio nei minuti iniziali i grigi con Celia che si vede ribattere da Confente con il corpo la conclusione solitaria. Su punizione, però, passano in vantaggio gli ospiti con Lombardo bravo a mettere nel sette. Nella ripresa l’Alessandria cerca a più riprese il pareggio, ottenendolo con Eusepi lesto a mettere in rete il traversone dalla destra di Cambiaso. Entra Casarini e si mette subito in evidenza con un missile dalla distanza, ma Consente devia in angolo. Sul capovolgimento di fronte passano nuovamente in vantaggio i senesi con Guidone che sfrutta al meglio l’assist di Cesarini. I padroni di casa siglano anche il pareggio con Arrighini ma la rete viene annullata per un fuorigioco millimetrico. Con l’Alessandria tutta protesa in avanti, è bravo il Siena a triplicare, ancora con Guidone, servito dal neo entrato Polidori.

Fonte: La Gazzetta dello Sport