Tosoni Auto

News

11/09/19 23:51 | Durio: “Condivido il pensiero di mio figlio. Ai tifosi dico: collaboriamo tutti insieme”

“Non vedo tutta questa sofferenza. Siamo alla terza partita, siamo convinti di quello che stiamo facendo, ho piena fiducia nei ragazzi e nei collaboratori, che scelgo io, visto che quasi tutti i soldi sono miei”. A parlare, a Siena Tv, è la presidente della Robur Anna Durio. “Le critiche - spiega - vanno bene se sono costruttive, le offese personali le lascerei da parte. Se collaboriamo tutti insieme riusciamo a fare qualcosa di più”. “Pazienza ne ho ancora tanta - sottolinea la n. 1 bianconera - ci sono gli alti e bassi, ci sono state delusioni ma così è la vita. La paura che la Durio se ne vada in questo momento non la vedo, anche se probabilmente qualcuno pensa che respiro aria che non mi spetta”. E in riferimento alle parole di Federico Trani a margine di Siena-Carrarese, “meno male che non c’ero perché avrei fatto peggio. Mio figlio ha fatto da portavoce, forse qualche parolaccia si poteva evitare. Mi ricordo il mio sfogo nel 2017. Se qualcuno si sente tirato in causa vuol dire che ho colto nel segno. Se uno ha la coscienza a posto, e io ce l’ho, non dovrebbe essersi sentito chiamato in causa da quello che ha detto Federico, che poi era il pensiero mio e di tanti altri”. (G.I.)

Fonte: FOL