News

06/06/19 11:38 | Dionisi il più desiderato, Grieco valida alternativa, ma senza escludere colpi di scena

Chi sperava di conoscere il nome del nuovo allenatore della Robur in questa settimana, si dovrà armare di pazienza e aspettare ancora qualche giorno, almeno una settimana. La Robur ha avviato contatti con alcuni tecnici, non nascondendo che il vero oggetto del desiderio rimane Alessio Dionisi dell’Imolese, un allenatore giovane che alla sua prima esperienza in serie C ha portato la squadra alle semifinali, mettendo in mostra un gioco efficace e piacevole. Al di là delle dichiarazioni ufficiali e scontate dell’interessato,

i contatti con Dionisi sono pressoché giornalieri, ma gli ostacoli da superare sono tanti, su tutti le sirene che arrivano dalla serie B.

 

In questo momento chi è più vicino alla Robur sembrerebbe l’ex Pro Vercelli, Vito Grieco, un nome inizialmente smentito, ma che invece è ancora nella griglia dei potenziali allenatori seguiti dal Siena. 

L’ex vercellese, scaduto il contratto con i piemontesi, si è dichiarato disponibile e le sue quotazioni in questi ultimi giorni sono salite. Se la trattativa con Dionisi non andasse in porto, Grieco potrebbe rappresentare al momento l’alternativa più probabile, ma non una seconda scelta, perché gli uomini mercato della Robur apprezzano da tempo le sue qualità tecniche e la sua proverbiale grinta. 

 

La griglia dei probabili si chiude con due nomi importanti, Dal Canto e Pavanel.

Il tecnico aretino ha ancora un anno di contratto con gli amaranto e al momento ancora non è chiaro se proseguirà con l’Arezzo o si metterà sul mercato. Un pensierino il Siena ce l’ha fatto, ma si deve attendere ancora qualche giorno per capire se Dal Canto troverà la quadratura del cerchio con la società di La Cava.

 

Strada complessa, ma non impossibile, quella che porta a Massimo Pavanel, attualmente impegnato con la sua Triestina nelle finali playoff. La promozione in serie B degli alabarda  farebbe cadere molti dubbi sul futuro del tecnico, ma contatti ce ne sono stati e tutto potrebbe succedere. 

Situazione, quindi, in piena evoluzione e stretta finale sulla scelta sempre più vicina, ma non prima di 6-7 giorni. (nn)

Fonte: FOL

 
Tosoni Auto