Tosoni Auto

News

17/03/20 19:14 | Decreto "Cura Italia", le misure a favore dello sport

Nel decreto “Cura Italia” varato ieri dal Governo Conte in favore di sanità, imprese, lavoratori e famiglie ci sono anche dei provvedimenti che interessano il mondo dello sport. In primis la sospensione fino al 31 maggio dei versamenti delle ritenute, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria, da pagare in un’unica soluzione entro il 30 giugno oppure rateizzati in cinque mesi. Sospesi sempre fino al 31 maggio i pagamenti dei canoni di locazione degli impianti sportivi pubblici.

La cassa integrazione in deroga, prevista per i lavoratori dipendenti, vale adesso anche per il mondo sportivo, mentre l’indennità di 600 euro una tantum è estesa ai collaboratori di società sportive, associazioni dilettantistiche ed enti di promozione sportiva. Ci sono poi misure di sostegno finanziario alle piccole e medie imprese e il riconoscimento di un credito d’imposta per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro.

Fonte: FOL