News

09/02/19 15:27 | D’Agostino: “A Siena per vincere. Santini può fare 30-40 minuti”

“A Siena è una partita importante, abbiamo tre gare in una settimana e dobbiamo distribuire energie. Sicuramente ci sarà qualche cambiamento, giocherà chi fisicamente ha i 90 minuti delle gambe”. Cosi Gaetano D’Agostino, allenatore dell’Alessandria ed ex calciatore bianconero, alla vigilia della partita di domani contro la Robur.

Siena – “Santini è convocato, si è allenato bene in settimana, sulla carta può fare dai 30 o 40 minuti. Anche Maltese è a disposizione, ha un po’ di minuti nelle gambe e può tornare utile dopo l’infortunio. Sono alternative che ci daranno la possibilità di ruotare, visto che nel mese di dicembre i vari Gazzi, Gatto e Bellazzini hanno tirato la carretta per undici partite di fila. Poi sottolineo la crescita di Gerace e l’entrata in prima squadra di Ponzio”.

Attaccanti – “Se Santini è meglio con De Luca o Coralli? Se fanno gol li vedo bene tutti e tre insieme, non ho questi problemi”.

Siena – “Loro giocano bene, conosco mister Mignani, fa un calcio propositivo. Il Siena lotta per i piani alti, è una buonissima squadra con grandi individualità. Noi dobbiamo stare accorti, attenti e cercare di andare a vincere col nostro gioco. Spero si possa vedere una bella partita, siamo due squadre che giocano a calcio”.

Campo di allenamento – “Il campo misto sintetico/naturale? Abbiamo la fortuna di avere un centro sportivo che ci consente di poterci allenare anche in caso di neve e maltempo. Non vediamo l’ora però tornare alla Michelin”. (G.I.)

Fonte: FOL

Tosoni Auto